mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead
in /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/includes/db.php on line 25

WARNING session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/includes/error_handler.php:60)
in /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/frontend/session.php on line 22

WARNING session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/includes/error_handler.php:60)
in /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/frontend/session.php on line 22

dddd

L'ipnosi è un procedimento attraverso il quale un ipnotista fa sì che il soggetto (sotto ipnosi) esperisca significativi cambiamenti a livello percettivo, nei pensieri e nei comportamenti. L'ipnotista utilizza diverse tecniche per portare allo stato di trance un soggetto, inducendo così uno stato alterato di coscienza. 

Bisogna sfatare alcuni miti che stanno intorno all'ipnosi. Ad esempio, le persone sotto ipnosi non perdono il controllo sul loro comportamento. Inoltre, non dormono, ma si trovano in uno stato di coscienza alterato (una sorta di dormi-veglia) che rappresenta una condizione naturale e naturalmente esperita da chiunque.

L'ipnosi è un fenomeno naturale, fisiologico e spontaneo. Ma questo non vuol dire che tutti sono ipnotizzabili. Infatti circa il 70-80% di soggetti è ipnotizabile; di questi un buon 20% è in grado di vivere un esperienza molto profonda.

L'ipnosi, come insieme di tecniche, è utilizzabile in un percorso di cura di tipo psicoterapeutico. Per questo si parla di ipnoterapia, cioè psicoterapia coadiuvata da un insieme di tecniche ipnotiche utili al raggiungimento degli scopi terapeutici e al percorso di cambiamento e risoluzione dei problemi.

 

L’ipnosi è usata nel trattamento del dolore, della depressione, dell’ansia, dello stress, dei disturbi dell’abitudine e in molti altri problemi psicologici e medici. Più nello specifico, può essere usata:

  • nella gestione del dolore (antalgica), nel dolore cronico e nel sostegno dell'Io in malati inguaribili
  • in odontoiatria (controllo di ansia e dolore)
  • in ostetricia (psicoprofilassi al parto)
  • in anestesiologia (es. parto cesareo, estrazioni dentarie ecc. in ipnosi senza anestesia)
  • in geriatria
  • per la stimolazione del sistema immunitario
  • per il controllo di funzioni organiche (pressione, colesterolo, acidità gastrica, colite, stitichezza), se le alterazioni sono di origine psicosomatica
  • nel controllo di attacchi di panico e asma psicogena
  • per il controllo dell'ansia, insonnia, depressioni reattive, anoressia mentale, polifagia, bulimia, complessi di inferiorità, stress, impotenza psicogena, vaginismo e frigidità psicogena, balbuzie, tic
  • in dermatologia (acne, dermatiti, verruche ... di origine psicosomatica)
  • per il controllo del peso (senso di sazietà e soddisfazione dopo il pasto a contenuto calorico ridotto)
  • nella riabilitazione funzionale di pazienti ortopedici o reduci da interventi chirurgici
  • per smettere di fumare