mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead
in /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/includes/db.php on line 25

WARNING session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/includes/error_handler.php:60)
in /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/frontend/session.php on line 22

WARNING session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/includes/error_handler.php:60)
in /home/spaziore/domains/spaziorelazione.it/public_html/impress/ip_cms/frontend/session.php on line 22

Dott. Bonfiglio
Dott. Natale Salvatore Bonfiglio

Ambito Clinico

Ho conseguito un diploma di psicoterapeuta presso l'ISP (Istituto per lo Studio delle Psicoterapia) di Roma. La mia formazione clinica è prima di tutto incentrata sul modello della scuola di Palo Alto e sull'intervento Strategico. Conseguentemente mi sono interessato al modello clinico ericksoniano, interessandomi all'  ipnosi e all' ipnoterapia, conseguendo un diploma di Master presso la SII (Scuola Italiana Ipnosi) di Roma. Recentemete, visto il mio interesse professionale per lo studio dello stress, del trauma e della resilienza, mi sono interessato alle tecniche cognitive per la gestione dei traumi e la loro elaborazione, con l'utilizzo di tecniche come l'EMDR (Associazione Italiana EMDR)

Ambito Scientifico

Mi sono lauretato in Psicologia ad indirizzo sperimentale presso l'Università di Roma "La Sapienza". Ho successivamente conseguito il dottorato in Psicologia presso l'Università degli studi di Pavia. Dal 2002 sono professore a contratto presso l'Università di Pavia per i corsi di Psicologia Generale, Teoria e Tecniche dei Test e Psicologia della Comunicazione. Queste docenze si sono via via focalizzate verso aspetti  più vicini all'attività clinica che svolgo attualmente e ai miei interessi di ricerca.

Attualmente mi sono stati assegnati, sempre presso l'Università di Pavia, un corso esperienziale sulla resilienza e sull'applicabilità del modello "orientato alla resilienza" ed un corso sulle "risorse" informatiche per la ricerca.

Al di fuori dell'attività universitaria svolgo saltuariamente corsi di formazione in particolare su comunicazione, gestione dei conflitti e negoziazione.

Attualmente mi occupo di resilienza e sono impegnato nel processo di validazione di due strumenti per la valutazione delle risorse resilienti; il primo è la versione italian dell'RSA (Resilient Scale for Adult) e il secondo sulla valutazione della resilienza familiare. Contemporaneamente sono impegnato nella valutazione dell'efficacia di un modello "orientato alla resilienza" che abbiamo strutturato e applicato all'interno di strutture per la cura delle polidipendenze insieme a Pietro Farneti (presidente di Relazione Impresa Sociale di Milano) e alla Dott.ssa Roberta Renati.

Il mio interesse per la ricerca inizia comunque negli anni '90 con la mia tesi di laurea e in particolare con l'implementazione delle reti neurali ai processi di pensiero e cognitivi. Ma mi sono anche occupato di memoria e di decision making. L'interesse per l'analisi dei dati con reti neurali è poi continuato successivamente con la tesi di dottorato e ancora adesso me ne interesso apportando così un contributo ai servizi presso il quale sono Consulente Scientifico. In particolare sono alle prese con l'implementazione di un perceptrone multistrato che svolga funzioni previsionali sulla base di alcune variabili significative rispetto agli utenti che afferiscono ai servizi per le polidipendenze.

Il campo della ricerca, come è immaginabile dalle poche righe appena scritte, mi ha sempre impegnato più che altro nell'ambito della misurazine delle dimensioni psicologiche, e quindi della psicometria e della testistica. Sono infatti coautore QAM (Questionari di Autopercezione del Mobbing) un test validato e utilizzato per la valutazione del mobbing.

Pubblicazioni Scientifiche più rilevanti